CONDIZIONI DI VENDITA

Oggetto
Le presenti condizioni generali di vendita hanno per funzione di definire i diritti e gli obblighi delle parti nel campo della vendita online di beni proposti da VivereBene.org (da qui in avanti il "VENDITORE") al consumatore finale, insieme considerati "le parti".


Conferma dell'ordine


Le informazioni contrattuali faranno l'oggetto di una conferma via email all'indirizzo indicato dal consumatore all'interno del buono d'ordine.


Prova della transazione


I registri informatizzati, salvati nei sistemi informatici del sito web viverebene.org in condizioni ragionevoli di sicurezza sono considerati come delle prove di comunicazioni, degli ordini e dei pagamenti intervenuti tra le parti.

L’archivio degli ordini e delle fatture è effettuato su un supporto affidabile e durevole che può essere fornito come prova.

Informazioni sui prodotti


Tutti gli sforzi possibili sono fatti per assicurarsi dell'esattezza delle informazioni presentate sul SITO VENDITORE. IL VENDITORE non è però, responsabile delle conseguenze, incidenti, danni speciali che risultano delle trasmissioni elettroniche o dell'esattezza dell'informazione trasmessa anche nel caso in cui il VENDITORE abbia avuto conoscenza della possibilità di simili danni. Il VENDITORE declina ogni responsabilità riguardo alla conformità dei prodotti reali rispetto a quelli esposti sul sito VENDITORE. I nomi e le marche di prodotti o e dei fabbricanti sono usati solo in un scopo d'identificazione. Le foto, descrizioni e prezzi dei prodotti non sono contrattuali.
I prezzi presenti sulla web sono validi per la giornata e possono cambiare senza previo avviso secondo quanto decida il sito VENDITORE.

Modalità di pagamento

I pagamenti possono essere effettuati tramite qualsiasi carta di credito (VISA, Mastercard, American Express) oppure tramite il checkout di Paypal (anche senza account Paypal). L'importo relativo all'acquisto verrà addebitato una volta effettuato l'acquisto stesso e confermati i dati di pagamento e di consegna dell'oggetto acquistato.

Modalità di consegna


I prodotti sono consegnati all'indirizzo indicato dal consumatore al momento dell'acquisto e solo nelle zone geografiche che trattiamo. I tempi di consegna variano secondo il prodotto scelto, e sono compresi tra un minimo di 7 giorni ad un massimo di 60 giorni (leggere anche i termini di spedizione):

- https://viverebene.org/pages/spedizioni

Finalizzando l'acquisto il cliente accetta espressamente la politica di spedizione del sito VENDITORE. Il VENDITORE declina ogni responsabilità per il ritardo nella consegna dell'ordine, la mancata consegna per cause aliene alla responsabilità del VENDITORE (es. indirizzo erroneo comunicato dal consumatore, errori od omissioni da parte del servizio postale del paese dove il consumatore finale risiede, mancata consegna per assenza del consumatore).

Lo scambio di ogni prodotto dichiarato, a posteriori, danneggiato durante il trasporto, senza che nessuna riserva sia stata espressa alla ricezione del pacco, non potrà essere accettato come reso.

IL VENDITORE declina ogni responsabilità per l'allungamento dei termini di consegna per colpa del servizio di trasporto, specialmente nei casi di perdita dei prodotti, d'intemperie o di sciopero.

I prodotti vengono spediti da fuori il territorio dell'Unione Europea. Pertanto potrebbe essere richiesta l'IVA al compratore dal paese di destino finale del bene. Vivere Bene non assume nessuna responsabilità nel caso si verifichi una situazione del genere, essendo dovere dell'acquirente espletare le eventuali pratiche burocratiche e le saldare le eventuali compensazioni IVA verso il paese di residenza. 

Reso e Refund

Il compratore ha il diritto di poter restituire l'oggetto acquistato. Nel caso di una disputa o di una lamentela, il consumatore si impegna in prima istanza a contattare il venditore per ottenere una risoluzione consensuale del caso.

L'acquirente ha 14 giorni, a partire dalla consegna della merce, per richiedere un risarcimento in relazione all'acquisto effettuato, sempre che il bene acquistato venga previamente rispedito al venditore.

Il compratore ha diritto a esercitare il suo diritto di reso nel termine massimo di 14 giorni dalla ricezione dell'oggetto acquistato. Il rimborso dell'acquisto verrà addebitato una volta il VENDITORE abbia ricevuto il bene in oggetto (le spese di spedizione sono a carico dell'acquirente). L'oggetto acquistato dovrà essere fatto pervenire all'indirizzo che verrà comunicato via email.

Pagina per contattarci

 

Quando non si accetta il reso

1. Le merci sono state tolte dal loro imballaggio originale non possono essere rivendute dal venditore.
2. Le merci devono essere restituite nello stesso imballaggio in cui sono state ricevute, inclusi accessori, manuali, fatture, etichette, ecc. 
3. I prodotti o gli accessori che mostrano segni di utilizzo o danneggiamento non saranno accettati per la restituzione. 
4. Le merci che sono state lavate, indossate, danneggiate o con le etichette rimosse non saranno ritirate dal venditore. 
5. Gioielli, orologi, accessori, occhiali o prodotti simili che sono stati utilizzati, personalizzati, scolpiti, cambiati o danneggiati non possono essere restituiti.

 

Diritto di recesso (complain rights)

viverebene.org vuole sempre garantire ai propri clienti la massima soddisfazione durante l’esperienza d’acquisto.

Ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo, il consumatore può esercitare il diritto di recesso entro 14 giorni dalla consegna della merce comunicando l’intenzione di voler restituire il prodotto per telefono o corrispondenza mail. Dalla comunicazione, il consumatore dispone di altri 14 giorni per restituire la merce a proprie spese. Nello stesso arco di tempo, il commerciante si impegna a rimborsare l’importo totale pagato per l’acquisto al momento della ricezione del reso.

Il diritto di recesso decade qualora il prodotto non sia integro:

  • Mancanza d’imballaggio originale;
  • Assenza di elementi integranti del prodotto;
  • Danneggiamento del prodotto per cause diverse dal trasporto.

Inoltre, ai sensi dell’art. 59 dello stesso Codice non potrà esercitare il diritto di recesso il Consumatore che:

  • Sia in possesso di P. IVA;
  • Abbia esplicitamente richiesto una personalizzazione del prodotto;

Il Diritto di recesso può, infine, essere esercitato solo ed esclusivamente dal consumatore che in prima persona ha acquistato uno o più prodotti e mai per interposta persona.

Secondo le norme dell'UE, viverebene.org si impegna a riparare, sostituire, ridurre il prezzo o rimborsarti se le merci acquistate risultano difettose o non sembrano o funzionano come pubblicizzato.

Se hai acquistato un bene o un servizio online o al di fuori di un negozio (per telefono, per corrispondenza, da un venditore porta a porta), hai anche il diritto di annullare e restituire il tuo ordine entro 14 giorni, per qualsiasi motivo e senza giustificazione.

In generale: 

viverebene accetta i resi al verificarsi delle seguenti condizioni:

1. Entro 14 giorni dalla ricezione del prodotto, per qualsiasi ragione
2. Prodotto danneggiato (deve essere segnalato entro 24 ore dalla ricezione ed accompagnato da prove fotografiche)
3. Prodotto diverso da quello acquistato (deve essere segnalato entro 24 ore dalla ricezione ed accompagnato da prove fotografiche

In caso di reso per ragioni diverse da quelle segnalate al punto 2 e 3, il prodotto deve essere intatto nelle condizioni originali e con scatola e imballaggi integri, e presente in tutte le sue parti. La mancanza di una delle parti o danni che comportino un deprezzamento del valore della merce, comporteranno l'impossibilità di effettuare il rimborso della cifra spesa.  

Legge applicabile

Le presenti condizioni generali sono sottomesse alla legge Italiana. E' stabilito cosi per le regole di fondo come per le regole di forma.

In caso di litigio o di reclamo, il consumatore si rivolgerà prima di tutto al VENDITORE per ottenere una soluzione consensuale.


Protezione dei dati personali


Tutti i dati che ci fornite lo sono per potere trattare i vostri ordini.
In conformità con il Decreto Legislativo del 30 giugno 2003, n. 196, relativo alla protezione dei dati personali, dispone presso il VENDITORE di un diritto di rettifica, di consultazione, di modifica e di eliminazione dei dati che ci ha communicato. Questo diritto puo' anche essere utilizzato online.
Litigi
Ogni ordine effettuato tramite il SITO VENDITORE implica l'adesione del cliente, e questo senza nessuna restrizione, alle condizioni generali del VENDITORE.

EFFETTUANDO UN ACQUISTO SUL SITO WEB DEL VENDITORE, IL CONSUMATORE ACCETTA IN MODO INEQUIVOCABILE I TERMINI E LE CONDIZIONI DI VENDITA QUI SOPRA ELENCATI.